Chi era davvero Sergio Marchionne?

Che cosa vuol dire lavorare gomito a gomito con il manager italo-canadese famoso mondialmente per la ristrutturazione di un’azienda che perdeva 5 milioni di euro al giorno.

Noto tanto per i suoi informali maglioncini blu quanto per fissare nei finesettimana le riunioni mensili con la ristretta cerchia di dirigenti fidati, Sergio Marchionne è stato un capo fuori dall’ordinario, che ha lasciato un’eredità decisiva alla casa automobilistica ma soprattutto degli insegnamenti e delle esperienze dure eppure uniche, per chi ha avuto il privilegio e la capacità di accompagnarlo nella sua parabola professionale.

Ne parliamo con Lorenzo Sistino, oltre 25 anni passati in Fiat e poi FCA con ruoli di primo piano, e ora imprenditore e fondatore di Miacar, la piattaforma digitale che rivoluziona il tradizionale processo di scelta e acquisto dell’automobile all’insegna delle migliori condizioni economiche, del servizio e della totale trasparenza.

Martedì 13 ottobre ore 22:00 – 10 anni con Marchionne